Categorie
Motore - 1

Pulizia filtro a rete sino al MY2000

Nei motori più recenti il filtro a rete non è solidale al tappo posto alla base del basamento. Il tappo in lega di alluminio, può essere svitato utilizzando una chiave a brugola da 14 mm..

Rimosso il tappo, fate attenzione alla rondella di tenuta che normalmente resta incollata alla superficie del tappo, proprio come nel caso illustrato nella immagine a fianco. La rondella di tenuta, se non deformata o segnata, può essere riutilizzata. Tolto il tappo, in fondo al pozzetto, appare un secondo innesto per chiave a brugola da 14 mm.. Questo è il supporto per il filtro a rete.

Svitato il supporto,verrà dietro – sfilandolo – il filtro a rete. Il filtro a rete andrà pulito utilizzando un prodotto dewatering o dellabenzina ed un pennellino in modo da asportare eventuali impurità presenti. Per l’asciugatura si utilizza uno straccetto o, se particolarmente sporco, aria compressa a bassa pressione sparata dal centro del supporto con innesto esagonale, in modo che benzina residua e sporcizia ancora eventualmente presente venga allontanata dalla retina. L’aria compressa a bassa pressione deve essere passata con cautela per evitare di rovinare la retina.

ATTENZIONE!! Il gruppo filtro a rete ed il suo tappo devono essere montati necessariamente a motore freddo!! Ripulite con la massima cura le filettature del supporto filtro a rete, del tappo e le loro relative nel basamento. Rimontate quindi il filtro a rete che dovrà essere rimontato e tirato a 42NM, analogamente al tappo di chiusura.